Logo MilanOra

playstore

restaurant-691397_960_720.png

5 modi per tagliare le porzioni a tavola e non sentire fame

Se stai già pensando di rimetterti in forma , sappi che ci sono dei consigli che ti possono aiutare a perdere peso senza troppi sforzi. Innanzitutto bisogna aumentare i cibi che aiutano a stare in linea come le verdure: hanno la capacità di saziare e permettono di ridurre le calorie e le porzioni a tavola, questo grazie alle fibre che le contengono. Un consiglio è quello di iniziare e di concludere il pranzo e la cena con delle verdure di stagione, che può essere cruda o cotta. Questo permetterà si sentirsi sazie prima e più lungo possibile risparmiando calorie. Si controlla in questo modo la glicemia, i livelli di zuccheri nel sangue evitando i picchi, che responsabili dei famosi attacchi di fame. Qua ci sono vari consigli che possono rendere più facile la perdita di chili in più, attraverso delle strategie per tagliare le porzioni a tavola.

  • Bere due bicchieri di acqua prima del pasto: molte volte gli attacchi di fame sono causati dall’idratazione. L’acqua ha diversi benefici a vantaggio di linea e salute, infatti non apporta calorie come altre bevande, come succhi di frutta, bibite gassate e così via, e aiuta anche ad eliminare i liquidi e le tossine in eccesso, che causano il gonfiore. Bere almeno due bicchieri d’acqua potrebbe essere un aiuto per mangiare meno durante i pasti.
  • Apparecchia per bene la tavola: un trucchetto che può aiutare per ridurre le porzioni è avere una tavola ben apparecchiata. Per esempio la quantità di cibo è percepita in modo diverso a seconda dei colori dei piatti. Il bianco permette di mangiare meno pasta rispetto ad un piatto rosso.
  • Metre mangi evita distrazioni: èmeglio evitare di guardare la televisione o usare il telefono mentre si mangia, può distrarre e quindi spinge a mangiare di più e più in fretta. Si rischia di non percepire ciò che si sta mangiando e di assaporare bene i gusti degli alimenti. Bisogna dedicare almeno 20 minuti al pasto, mangiare lentamente e non utilizzare dispositivi elettronici.
  • Utilizza un piatto piccolo: maggiore è la grandezza del piatto, più aumentano le porzioni di cibo. Quindi è meglio usare un piatto di dimensioni più piccole per ridurre in questo modo le quantità. Aiuta anche a saziarsi più velocemente.
  • Usa i carboidrati come contorno e non come portata principale: ridurre i carboidrati e aumentare la quantità di verdure aiuta a sentire meno fame e a mangiare di meno, perché fa evitare il picco glicemico, responsabile degli attacchi di fame.

Cronaca

Vigili_del_fuoco_esercitazione_di_Protezione_Civile_a_Formigine_03.jpg

Perde il controllo dell'auto e si ribalta

Sport

defrel.jpg

Defrel ubriaco, si schianta in auto

Politica

italy-3523640_960_720.jpg

Milano e Napoli: due città unite nella diversità

Salute

squat 1

Storie di glutei risorti dalle ceneri 

Ultime news

Mercoledì, 17 Luglio 2019
Proprietà e benefici dei mirtilli
Lunedì, 17 Giugno 2019
Coliche del neonato e reflussi
Lunedì, 17 Giugno 2019
Il Parkinson e l'attività fisica

CONDIZIONI GENERALI

  • Informazione
  • Pubblicità
  • Collabora
  • Privacy
  • FAQ
  • Contatti
  • segui@MilanOra.it

LE VOSTRE SEGNALAZIONI

PER LA TUA PUBBLICITA'

  • Per la tua pubblicità
  • Registrati

LE DIGITAL APPS

  • AppStore
  • Google Play

SOCIAL NETWORK

  • Facebook<
  • Twitter

Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk