Logo MilanOra

playstore

Comasina: rivolta contro la polizia

È accaduto nella serata di ieri 18 Settembre 2018 alla Comasina, in via Val Di Bondo, verso le 23:00.

Una volante del Commissariato di Comasina ha fermato una Fiat 500 per un controllo di routine. A bordo c’erano cinque persone.

I cinque hanno cercato di sottrarsi al controllo e così hanno iniziato ad inveire contro gli agenti.

Sono poi intervenute decine di persone in difesa di coloro che si trovavano nella macchina, dicendo frasi alla polizia come: ‘’Fate schifo’’, ’’Non hanno fatto niente’’, ‘’Quando dovete uscire non uscite’’, ‘’Siete voi che li avete fatti agitare’’.

Tra l’altro nell’auto non è stato trovato nulla di illecito, quindi non si capisce quale sia il motivo della reazione verbalmente violenta contro le autorità, probabilmente lo hanno considerato una sorta di affronto.

È stato necessario chiamare rinforzi e in pochi minuti la via si è infatti riempita di volanti, ce ne sono volute ben sette per calmare gli animi.

Tra le urla delle persone accorse in strada sono stati arrestati e portati via Savino Banfi, 41 anni, pluripregiudicato, Cosimo Ciriello, 40, Nicholas Banfi, 20 anni, Dylan Rossi, 19 e un 46enne.

I primi due sono finiti in carcere, per i più giovani è stato disposto l’obbligo di firma, mentre per l’ultimo non sono stati attuati provvedimenti.

Cronaca

Vigili_del_fuoco_esercitazione_di_Protezione_Civile_a_Formigine_03.jpg

Perde il controllo dell'auto e si ribalta

Sport

defrel.jpg

Defrel ubriaco, si schianta in auto

Politica

italy-3523640_960_720.jpg

Milano e Napoli: due città unite nella diversità

Salute

squat 1

Storie di glutei risorti dalle ceneri 

CONDIZIONI GENERALI

  • Informazione
  • Pubblicità
  • Collabora
  • Privacy
  • FAQ
  • Contatti
  • segui@MilanOra.it

LE VOSTRE SEGNALAZIONI

PER LA TUA PUBBLICITA'

  • Per la tua pubblicità
  • Registrati

LE DIGITAL APPS

  • AppStore
  • Google Play

SOCIAL NETWORK

  • Facebook<
  • Twitter

Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk