Logo MilanOra

playstore

assistenza-sanitaria.jpg

100 turisti olandesi intossicati a Milano

Secondo una prima ipotesi dei medici, probabilmente è stat un'intossicazione alimentare. Sono cento i turisti olandesi a Milano che si sono sentiti male, l'Azienda regionale emergenza urgenza li ha assistiti durante la notte tra mercoledì e giovedì. Avevano tutti lo stesso sintomo a livello gastrointestinale.

Sono due comitive diverse, tutti olandesi, che alloggiavano in via Ponzio, al hostel New Generation e in via Burigozzo 11. Secondo quello riferito dall'Areu, i dolori addominali, la nausea e il vomito sono stati indotti dagli alimenti ingeriti durante il pranzo, in un ristorante olandese. Erano arrivati tutti dai Paesi Bassi nel corso della mattina del mercoledì, e subito dopo il pasto, sono incominciati i primi malori.

Sul posto sono intervenute due automediche e cinque ambulanze, oltre al personale di coordinamento per la 'maxiemergenza'. Per 17 intossicati è stato obbligatorio il trasporto in ospedale: un codice giallo e agli altri in verde. I rimanenti, circa 75, sono stati valutati sul posto. 

Il Consolato olandese di Milano è stato allertato dall'autorità e, in accordo con la Prefettura, anche il ministero degli Affari esteri in Olanda. Sono stati presenti anche la polizia e i carabinieri. Dovranno indagare per capire il motivo dell'intossicazione di massa.



Cronaca

Vigili_del_fuoco_esercitazione_di_Protezione_Civile_a_Formigine_03.jpg

Perde il controllo dell'auto e si ribalta

Sport

defrel.jpg

Defrel ubriaco, si schianta in auto

Politica

italy-3523640_960_720.jpg

Milano e Napoli: due città unite nella diversità

Salute

squat 1

Storie di glutei risorti dalle ceneri 

CONDIZIONI GENERALI

  • Informazione
  • Pubblicità
  • Collabora
  • Privacy
  • FAQ
  • Contatti
  • segui@MilanOra.it

LE VOSTRE SEGNALAZIONI

PER LA TUA PUBBLICITA'

  • Per la tua pubblicità
  • Registrati

LE DIGITAL APPS

  • AppStore
  • Google Play

SOCIAL NETWORK

  • Facebook<
  • Twitter

Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk